Fin dalla preistoria, il carbonio, nelle sue molteplici forme, ha rappresentato per l’uomo un mezzo di espressione artistica. Dalle prime rozze incisioni a carbone sulle pareti delle caverne, passando per i bozzetti a matita di Leonardo da Vinci e arrivando ai rendering bidimensionali o alle sculture 3D in grafite, il carbonio, nelle sue varie forme, è un classico in quanto a capacità di esprimere la visione creativa dell’artista. Asbury conosce le sfumature di questo materiale, le sue proprietà riflettenti e di tamponamento, la sua capacità di permeare e rimanere stabile sui substrati e la sua compatibilità con leganti, cere e mezzi di dispersione.

Più recentemente la grafite è stata utilizzata come materiale di colata, in forma granulare o in polvere. Se combinata con il legante corretto, la grafite può essere facilmente colata in stampi dettagliati per formare sculture reticolari o pezzi grezzi da scolpire o intagliare. Inoltre, i pezzi monolitici di grafite possono essere utilizzati come materiale per creare sculture in grafite.

 

Quale patrono delle belle arti, Asbury incoraggia l'uso di carbonio e grafite nell'espressione artistica, offrendo consulenze gratuite specifiche.

Richiedete un campione o una soluzione ingegnerizzata

Approfittate del nostro vasto patrimonio di competenze e risorse.

Contattateci